L’impianto Sirchi venne acquisito circa 10 anni fa da un imprenditore operante nel settore dei rifiuti da più di 20 anni.

Con il passare del tempo l’impianto si è sviluppato ed è cresciuto grazie al costante impegno di personale qualificato, grande attenzione alla sicurezza ed alla collaborazione con i migliori impianti finali sia in Italia che in Europa. 

Inoltre, ha contribuito alla crescita il continuo impegno della proprietà negli investimenti per lo sviluppo dell’impianto e la scelta di utilizzare le migliori tecnologie disponibili per la gestione e il recupero dei rifiuti stessi.

Il nostro impianto è di ultima generazione, grazie ai continui investimenti nello sviluppo

Tutto questo ha reso Sirchi un impianto completo in grado di gestire nel miglior modo possibile la maggior parte dei rifiuti speciali prodotti, collegando con facilità il produttore del rifiuto al destino finale più corretto e sicuro.

L’impianto Sirchi è situato a Cucciago e vanta di una superficie totale di circa 10.000 mq.
Il provvedimento 02/AMB/2018 e s.m.i. del 23/07/2018, permette di stoccare 6500mc di rifiuti pericolosi e 3000mc di rifiuti speciali pericolosi.

Inoltre ha la possibilità di trattare circa 4600 TOT\ANNO di rifiuti pericolosi e non.